Hot!

Le cucine da esterno più trendy: materiali, colori, utilizzi

Le cucine da esterno più trendy: materiali, colori, utilizzi

Se l’inverno e le recenti chiusure da zone rosse in città, dovute ad un anno da pandemia, hanno costretto tutti a stare in luoghi ristretti, in casa, l’arrivo delle belle giornate e l’estate imminente spingerà verso l’outdoor e ad approfittare dell’intrattenimento domestico delle cucine da esterno. Oggi davvero si ha solo l’imbarazzo della scelta tra le decine e decine di modelli in commercio. Design d’autore o materiali d’eccellenza, per ogni stile c’è una cucina in acciaio per giardini giusta. Vediamo le più interessanti.

Qualunque materiale si scelga, lo stile delle cucine outdoor resta elegante

Indipendentemente dal materiale che si scelga per la propria cucina da esterno, e a prescindere dallo spazio che ad essa verrà riservato, la particolarità di questo ambiente è quella di essere estremamente elegante. Sia infatti che si opti per la pietra, il marmo oppure per l’acciaio o il legno, lo stile resterà sempre impeccabile, tanto che al giorno d’oggi una cucina da esterno può benissimo essere adattata per gli interni di una casa. Per l’esterno però le finiture dovranno essere a prova di intemperie, perché dovranno resistere a vento, sole, eventuali schizzi di cloro delle piscine, pioggia, etc. Motivo in più per dotarle di copertura sotto un gazebo o una struttura in muratura o mattoni.

I migliori produttori di cucine da esterno nel mondo

Conoscere il mercato dell’outdoor è fondamentale se si vuole avere a che fare con i migliori produttori di cucine per esterno. E’ chiaro che si tratta di un mercato di nicchia e che la produzione si concentra soprattutto su cucine su misura molto ma molto costose, ma esistono anche realtà che hanno permesso di acquistare questo magnifico prodotto, potendo contare anche sulla modularità degli elementi, permettendo all’acquirente di accedere a prezzi finora inaccessibili. Ma che siano cucine con prezzi elevati o con prezzi abbordabili, esiste comunque una qualità di base misurabile, dettata soprattutto dal grado di soddisfazione del cliente. Ecco, pertanto, i 5 migliori produttori di cucine per esterno nel mondo.

  1. Officine Fanesi & OFoutdoorkitchens by Tecnozeta (Marche – Italia)
  2. John Michael Kitchens (USA)
  3. Mia Cucina (USA)
  4. Steel-Cucine (Lazio-Italia)
  5. Officine Gullo (Toscana-Italia)

Le più avveniristiche e contemporanee: le cucine da esterno in acciaio e smalti

Se sei un tipo da design d’autore, o un amante delle atmosfere contemporanee, il consiglio è quello di optare per materiali resistenti e al tempo stesso belli ed eleganti, come l’acciaio, sia incolore che smaltato. Alcuni modelli di cucine da esterno consentono infatti di alternare materiali gioiello con ante in alluminio e, per dare un tocco rustico, aggiungere la pietra. Queste cucine sono progettate inoltre per essere avveniristiche, visto che spesso hanno in dotazione dei telecomandi che azionano le chiusure ermetiche delle ante e dei piani mobili. Le ispirazioni? Provengono dal settore della nautica e dell’automotive. Ecco perciò che le verniciature dell’acciaio inox delle strutture portanti delle cucine da esterno si rifanno alla tecnica delle verniciature delle automobili allo scopo di renderle resistenti alle intemperie (come le auto che vengono lasciate fuori in strada, senza un garage).

Le più tradizionali: in legno massello e pietra

Chi l’ha detto che coloro che amano lo stile classico, country e tradizionale debbano rinunciare ad una cucina da esterno? Proprio nessuno! Infatti proprio legno massello e pietra caratterizzano le migliori linee di cucine da outdoor, pensate per essere le più funzionali e complete. Oltre al piano cottura e blocco lavaggio, addirittura ce ne sono alcune progettate perfino con il camino a legna. A questo primo kit essenziale si possono poi affiancare tavoli e sedie sempre in legno e pietra e completare il tutto con frigorifero, barbecue, freezer o friggitrici.

Da non trascurare i sistemi di cottura e di lavaggio

Una cucina, sia da interno che da esterno, non è soltanto estetica, si sa, ma si basa soprattutto sull’efficienza dei sistemi di riscaldamento e preparazione delle pietanze e sul lavaggio delle stoviglie. Le migliori cucine da outdoor prevedono di essere perciò equipaggiate con fornetti, fuochi, piani cottura e frigoriferi. Non solo: esse prevedono anche sistemi di lavaggio professionale. Sì quindi a lavelli con rubinetti, piastre di cottura con vano per la raccolta dei liquidi, appendimestoli e, se lo si desidera, anche un telo per la copertura (anche questo ad ispirazione nautica, visto che il materiale è lo stesso che si usa per le vele delle barche). Insomma: ogni gusto ed ogni stile hanno la loro cucina da esterno. Sta a te scegliere la tua.

Tags: